Masticando km di rumore

Wednesday, July 7, 2021, 4:30 PM

Cento concerti – per una ragione o per l’altra indimenticabili – raccontati in parole e immagini da un maestro del fumetto: questo è Masticando km di rumore di Massimo Giacon (Feltrinelli Comics). Allo Yucca Fest la prima presentazione dal vivo a Padova con l'autore, come sempre moderata da Claudio Calia. Ore 18.30.

✏️ “Quanti concerti ho visto in vita mia? Quanti concerti avete visto in vita vostra? Io ne ho visti sicuramente molti più di cento. Questi però sono i cento che ho deciso di raccontare in un libro. Non sono i concerti più belli del mondo. E non sono nemmeno tutti i concerti che mi sono piaciuti di più. Anche se alcuni ovviamente sì. Sono i concerti su cui pensavo che ci fosse qualcosa di interessante da raccontare e da disegnare. Ci sono band e musicisti leggendari, ma anche quasi sconosciuti, oppure conosciuti in una ristretta cerchia di fan. Ci sono concerti meravigliosi, deludenti, bizzarri… per varie ragioni li ho amati tutti."

“Questo libro è una favolosa mappa dei desideri che giunge fino a noi con il duplice vettore del ricordo visivo e scritto. L’incrocio produce scintille emotive superiori alla somma delle parti.” - Teho Teardo

▫️ Massimo Giacon (1961) è emerso sulle pagine di storiche riviste come “Frigidaire”, “Alter”, “Dolce Vita”, “Cyborg” e “Nova Express”. Nel 1985 ha iniziato a collaborare con Ettore Sottsass, proseguendo l’attività di designer con Olivetti, Alessi, Swatch, Philips. Dopo un decennio di progetti musicali (con Trax, Spirocheta Pergoli, I Nipoti del Faraone), dal 1996 ha intrapreso una carriera musicale da solista. Giacon ha disegnato, tra l’altro, Amami e Il mondo così com’è, scritti da Tiziano Scarpa, La quarta necessità, su sceneggiatura di Daniele Luttazzi, Ed è subito serial, un fumetto sulle serie televisive dal passato a oggi, ed Ettore, dedicato a Sottsass. Ha collaborato con “XL”, il supplemento di “Repubblica”. Attualmente insegna a Milano presso lo IED (Istituto europeo di design), disegna e scrive per “linus” ed espone in gallerie e spazi culturali in Italia e nel mondo.

▫️ Claudio Calia (1976) è uno dei principali autori italiani di graphic journalism. I suoi lavori spaziano dal Petrolchimico di Porto Marghera al Kurdistan iracheno, dalla storia dei centri sociali italiani alla questione della Tav. Ha curato diverse antologie di fumetti indipendenti. I suoi lavori sono stati pubblicati da BeccoGiallo Editore, Linus e Black Velvet Ed; è presidente di Oblò – APS.

Masticando km di rumore

Wednesday, July 7, 2021, 4:30 PM

Cento concerti – per una ragione o per l’altra indimenticabili – raccontati in parole e immagini da un maestro del fumetto: questo è Masticando km di rumore di Massimo Giacon (Feltrinelli Comics). Allo Yucca Fest la prima presentazione dal vivo a Padova con l'autore, come sempre moderata da Claudio Calia. Ore 18.30.

✏️ “Quanti concerti ho visto in vita mia? Quanti concerti avete visto in vita vostra? Io ne ho visti sicuramente molti più di cento. Questi però sono i cento che ho deciso di raccontare in un libro. Non sono i concerti più belli del mondo. E non sono nemmeno tutti i concerti che mi sono piaciuti di più. Anche se alcuni ovviamente sì. Sono i concerti su cui pensavo che ci fosse qualcosa di interessante da raccontare e da disegnare. Ci sono band e musicisti leggendari, ma anche quasi sconosciuti, oppure conosciuti in una ristretta cerchia di fan. Ci sono concerti meravigliosi, deludenti, bizzarri… per varie ragioni li ho amati tutti."

“Questo libro è una favolosa mappa dei desideri che giunge fino a noi con il duplice vettore del ricordo visivo e scritto. L’incrocio produce scintille emotive superiori alla somma delle parti.” - Teho Teardo

▫️ Massimo Giacon (1961) è emerso sulle pagine di storiche riviste come “Frigidaire”, “Alter”, “Dolce Vita”, “Cyborg” e “Nova Express”. Nel 1985 ha iniziato a collaborare con Ettore Sottsass, proseguendo l’attività di designer con Olivetti, Alessi, Swatch, Philips. Dopo un decennio di progetti musicali (con Trax, Spirocheta Pergoli, I Nipoti del Faraone), dal 1996 ha intrapreso una carriera musicale da solista. Giacon ha disegnato, tra l’altro, Amami e Il mondo così com’è, scritti da Tiziano Scarpa, La quarta necessità, su sceneggiatura di Daniele Luttazzi, Ed è subito serial, un fumetto sulle serie televisive dal passato a oggi, ed Ettore, dedicato a Sottsass. Ha collaborato con “XL”, il supplemento di “Repubblica”. Attualmente insegna a Milano presso lo IED (Istituto europeo di design), disegna e scrive per “linus” ed espone in gallerie e spazi culturali in Italia e nel mondo.

▫️ Claudio Calia (1976) è uno dei principali autori italiani di graphic journalism. I suoi lavori spaziano dal Petrolchimico di Porto Marghera al Kurdistan iracheno, dalla storia dei centri sociali italiani alla questione della Tav. Ha curato diverse antologie di fumetti indipendenti. I suoi lavori sono stati pubblicati da BeccoGiallo Editore, Linus e Black Velvet Ed; è presidente di Oblò – APS.

APS Circolo Nadir
Circolo Nadir, Piazzetta Gasparotto 10, Padova
circolonadir[at]gmail.com

Trasparenza

© 2021 Circolo Nadir